Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

"Chi salva un'anima, ha assicurata la propria alla felicità eterna" (Sant'Agostino).

Guarda il video e ascolta la voce di Suor Pura Pagani

Novità - Suor Pura Pagani - la suorina di Verona che faceva miracoli come Padre Pio

mercoledì 19 novembre 2014

Preghiere e devozioni indulgenziate

E’ disponibile in tutti gli Store on line una nuova edizione di preghiere indulgenziate, frutto di una lunga e meticolosa ricerca dello scrittore e saggista cattolico Beppe Amico dal titolo “Preghiere  e devozioni indulgenziate – come salvarsi l’anima e andare direttamente in Paradiso senza passare dal Purgatorio”.

Cosa sono le indulgenze e come ne possiamo beneficiare?
E' vero che la recita di una preghiera o la pratica di una devozione cancella in parte o completamente la pena che dovremmo sostenere per i nostri peccati?
Quali sono le condizioni per ottenere le indulgenze?

A queste e ad altre domande cercherà di rispondere questo libro dedicato alle preghiere indulgenziate emesse da decreti pontifici nel corso di due millenni di storia cristiana.
Allo scopo di essere più fruibili dai lettori, le orazioni sono presentate per argomento e vengono riportate le date dei decreti e il nome del Pontefice che li ha emessi.

Un vero tesoro offerto dalla Chiesa e ben accetto a Dio per soddisfare in tutto o in parte i debiti di pena che dovremmo sostenere a causa dei nostri peccati su questa terra o nella vita eterna.
Un'occasione unica per cancellare i castighi dovuti alle nostre mancanze ed omissioni e "rischiare" di andare direttamente in Paradiso senza passare dal Purgatorio.

Molti anni fa – spiega l’autore - quando iniziai il mio cammino spirituale, ignoravo il significato di indulgenza. Scoprii il valore di questa pratica solo più tardi, quando cominciai ad approfondire le tematiche legate alla spiritualità dei novissimi (morte, giudizio, inferno e paradiso). Dedicai all’argomento ampio spazio in alcuni miei redazionali radiofonici e in un paio di inchieste in occasione della pubblicazione di un libro dal titolo “Tra cielo e terra – le realtà invisibili”, poi ripubblicato in una nuova edizione aggiornata e riscritta nel 2012: “La vita del mondo che verrà”.

Confesso che quando mi resi conto di quale grande tesoro era contenuto nel prezioso scrigno delle indulgenze, cominciai subito a praticarne alcune, prima fra tutte quella legata alla recita del Rosario che ormai era diventata un’abitudine quotidiana.
Nella settimana dedicata ai defunti, applicavo con gioia l’indulgenza a qualche caro congiunto scomparso e in agosto, approfittavo dell’Indulgenza plenaria offerta dalla Porziuncola di San Francesco d’Assisi.

In tempi più recenti scoprii anche il valore di alcune pie pratiche, di certe devozioni e di molte preghiere alle quali sono applicate altre indulgenze. Rimasi stupefatto di questo grande tesoro e mi compiacqui con il buon Dio ringraziandolo per questa opportunità: quella di salvarsi l’anima ed andare direttamente in Paradiso senza nemmeno passare dal Purgatorio.

Certo, è vero, mirare a questo fine può sembrare utopistico dal momento che per entrare nel Regno dei cieli bisogna essere immacolati e bianchi come la neve. Ma si poteva comunque chiedere a Dio la grazia della contrizione perfetta! Forse l’obiettivo poteva anche essere raggiungibile. Dovevo solo chiederlo continuamente, ogni giorno, attraverso la pratica delle indulgenze, recitando alcune preghiere e cercando di vivere, per quanto possibile, nel vero spirito evangelico.

In questo libro vengono presentate moltissime preghiere, devozioni e pie pratiche alle quali sono applicate indulgenze parziali e plenarie, che rimettono in parte o del tutto la pena connessa al peccato.

Qualche mese fa scoprii sulla rete un Manuale in inglese contenente tutte le indulgenze emesse dai Pontefici nel corso dei secoli e gioii al pensiero di poterne ricavare un libro che potesse essere utile ai cattolici del Terzo Millennio spesso – loro malgrado – distratti dal tecnicismo, dalla professione e dai molteplici impegni di una vita contrassegnata da problemi e sacrifici di tutti i tipi a causa di una società che impone valori spesso diametralmente opposti a quelli di chi desidera vivere un cammino di spiritualità.

Ecco quindi questo nuovo lavoro, costato mesi e mesi di ricerca e di adattamento. Nell’opera ho inserito quelle preghiere che ritenevo attuali ed utili anche al giorno d’oggi cercando di essere il più fedele possibile all’originale pubblicato nel primo decennio del XX secolo.
Spero possa essere un utile strumento per il cammino spirituale dei lettori e che sia anche motivo di miglioramento e progresso nella vostra crescita interiore.


E’ disponibile sia la versione stampata che l’edizione ebook nei migliori Store on line.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SACRA BIBBIA INTERATTIVA

LA SACRA BIBBIA INTERATTIVA
La versione CEI