Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

"Chi salva un'anima, ha assicurata la propria alla felicità eterna" (Sant'Agostino).

Guarda il video e ascolta la voce di Suor Pura Pagani

Novità - Suor Pura Pagani - la suorina di Verona he faceva miracoli come Padre Pio

sabato 8 agosto 2009

CHI CI SEPARERA' DALL'AMORE DI DIO?

"Ne la croce, ne la persecuzione, o la maldicenza e persino la morte potrà separarci dall'amore di Dio". Così gridava Pietro al suo amico Paolo mentre si avviava al patibolo. Così ci ripete dal Cielo Colui che per primo ha dato tutto se stesso per amore dei suoi amici: Gesù Cristo, Figlio di Dio, nostro Salvatore.
La vita quotidiana è costellata di sofferenze, delusioni, fallimenti, dolore...ci sono momenti in cui la nostra fede vacilla e la nostra speranza viene meno. Ma nulla può scalfire la purezza dei nostri cuori, l'amore del quale siamo stati resi partecipi grazie al sacrificio cruento di Gesù.
"Io sono con voi, fino alla fine del mondo", ha detto ai suoi apsotoli mentre saliva al Cielo. "Non abbiate paura" esortava Giovanni Paolo II - "aprite le porte a Cristo, anzi spalancate le porte a Cristo" affinchè Egli entri nei vostri cuori e li riempia di santi desideri. Chi potremo avere come nostro migliore alleato se non Cristo Gesù, il Figlio del Dio vivente, Colui che sempre mantiene le promesse? Chi potremmo cercare se non Lui che ci ha amato fin dal principio e che ha cercato ciascuno di noi per renderlo partecipe del suo Regno? Quale migliore promessa se non quella della vita eterna, per sempre nella casa del Padre?
Potremmo mai gettare al vento un simile tesoro? O farci beffe di chi accumula tesori per il Cielo e non tiene conto delle delizie del mondo?
Tutti compariremo davanti al giudizio di Dio e tutti dovremo rispondere dei doni ricevuti. Perchè quando farà sera, ci ricorda San Paolo della Croce, saremo giudicati sull'Amore.
Cosa è l'amore? Quello spirituale intendiamo? Ce lo ricorda Gesù stesso: "Essere disposti a dare tutto, senza ritenere nulla, fino alla morte". Pochi sanno amare in modo perfetto, molti sono chiamati, pochi sono quelli che rispondono.
Gesù delle misericordie, insegnaci ad amare, tocca i nostri piccoli cuori ed infiammali con il Tuo Amore, affinchè per mezzo Tuo impariamo ad amare i tuoi fratelli più piccoli, gli ammalati, i poveri, i derelitti, i perseguitati, gli oppressi, tutti quelli che grazie al loro sacrificio erediteranno il Regno promesso e vivranno per sempre accanto a Te, unico vero bene.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SACRA BIBBIA INTERATTIVA

LA SACRA BIBBIA INTERATTIVA
La versione CEI