Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

"Chi salva un'anima, ha assicurata la propria alla felicità eterna" (Sant'Agostino).

Guarda il video e ascolta la voce di Suor Pura Pagani

Novità - Suor Pura Pagani - la suorina di Verona he faceva miracoli come Padre Pio

lunedì 8 giugno 2009

IL PECCATO CONTRO LO SPIRITO SANTO

Il peccato contro l Spirito Santo, assicurano i teologi, è l'unico che non sarà perdonato nè in questa, nè nell'altra vita.
Ma cosa significa peccare contro lo SPIRITO SANTO?
Il catechismo cattolico ci informa che la disperazione della salvezza e la presunzione di salvarsi senza merito (cioè senza sacrificio e cooperazione alla redenzione) è peccare contro lo Spirito Santo. Vorrei però in questa sede accennare ad una mancanze o a un difetto nel quale noi uomini cadiamo spesso: quello del rifiuto del perdono di Dio.
Spesso sento dire a molte persone che non vanno a confessarsi perchè non credono che un sacerdote (difettoso come tutti noi in fatto di peccato) possa perdonare i nostri peccati.
E' bene sapere che qualsiasi sacerdote, anche il più "impantanato" nel peccato se esercita il ministero dell confessione (e quindi non è scomunicato o interdetto dai suoi superiori), è abilitato a concedere l'assoluzione dei peccati fatti in confessione.
Troppo spesso sento dire frasi del tipo: "Non vado dei preti a confessarmi perchè sono più peccatori di me". BELLA FORZA!!! Sono uomini fatti di carne e di ossa!!! Che cosa possiamo pretendere.
E' a nostro avviso un errore grandissimo non confessarsi credendo che il sacerdote sia "difettoso". E' come rifiutare il perdono che Gesù ci concede solo con il Ministero della confessione. Lui stesso ha detto agli apostoli: "Ciò che scioglierete sulla terra sarà sciolto nei cieli e ciò che non scioglierete sulla terra non sarà sciolto nei cieli". Egli si riferiva naturalmente al peccato, per il quale è venuto come medico delle nostre anime.
Vorrei rilanciare agli amici del blog questo argomento sentire i vostri pareri. Scrivete un commento a riguardo e dite che cosa ne pensate. Cercheremo di creare una discussione su questo tema tanto delicato.
Grazie della vostra collaborazione
IL WEBMASTER

Nessun commento:

Posta un commento

LA SACRA BIBBIA INTERATTIVA

LA SACRA BIBBIA INTERATTIVA
La versione CEI